Pro Loco Belvedere Ostrense

Vecchi Sapori d’Autunno 2017

7be335477876db854960134c6e137164_xl

31

ott 17

0

Tre giorni da vivere intensamente a Belvedere Ostrense

Ventesima edizione per Vecchi Sapori d’Autunno in programma i prossimi 17, 18 e 19 novembre a Belvedere Ostrense. All’interno delle mura castellane verranno aperte le taverne che offriranno piatti tipici di stagione. Tre giorni tutti da vivere, dunque assaporando cibi genuini e partecipando alle tante iniziative programmate.
A partire da Venerdì 17 novembre quando le vie dell’antico borgo verranno riscaldate dalle esibizioni dei gruppi folk itineranti “La Raganella” e “Li matti de Montecò”. Alle ore 22 tutti in Piazza M. Patrioti per il concerto de “The Band – Il ladro e il giullare”.

Sabato 18 novembre si rinnova l’appuntamento con i gruppi folk itineranti “La Raganella” e “La Damigiana”. Alle ore 21.30 Circoplà mette in scena lo spettacolo di arte di strada “Aspectus – spettacolo di fuoco medioevale” (replica alle ore 22.30), alle 23 concerto di “Folkappanka” in P.za M. Patrioti.

Arriviamo a domenica 19 novembre. La giornata inizia presto: alle 10.30 Autoraduno in P.za M. Patrioti, alle 12 musica folk e allegria itinerante con “il Macinino Scaccia Pensieri”. Nel pomeriggio, alle 14.30, partenza delle visite guidate al paese organizzato da “Living Belvedere” (Cantina del Comune), alle 15 Laboratorio Creativo (Cantina del Comune), alle 15.30 Kalù Kalù presenta spettacolo di giocoleria “Kalù Stripp Show” in P.za M. Patrioti (replica alle 18); alle 16.30 appuntamento con il gruppo folk “Massaccio” ed infine, alle 17, sfilata del Palio di San Floriano di Jesi con figuranti sbandieratori.
Durante i tre giorni saranno presenti trucca bimbi, esposizione giochi medioevali con aree gioco, mercatini hobbisti ed artigiani.

Presso la Cantina del Comune nei tre giorni saranno visitabili: la personale di pittura di Romina Ragaglia e la mostra permanente fotografica collettiva “i Colori d’autunno” del Foto Club “effeunopuntouno”. Venerdì 17 da non perdere poi la mostra fotografica dal titolo “Armenia post URSS” e incontro con l’autore “In viaggio con Ernesto Scarponi da Cuba in Armenia passando per Napoli”. Sempre nella Cantina del Comune sabato 18 novembre la mostra fotografica d’autore dal titolo “Luci e silenzi nordici”; incontro con l’autore dal titolo “Dal Conero all’Islanda inseguendo l’Autore”.